EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

  • I think that

    Making the Web is like playing a game. Standard, Accessibility and Usability are only few rules.
    No game is awesome if you don't follow the rules.

    International Webmasters Association

  • Subscribe to my blog via email

    Insert here your e-mail address and you will receive a message when a new post will come.

Popup accessibili? Facile a farsi con WindowedLinks

«Mamma diceva sempre: La vita è come una scatola di ioccolatini, non sai mai quello che ti capita!»

La mamma di Forrest Gump sapeva bene che sovente ciò che si vuol far succedere non capiterà mai, mentre una cosa che non ti aspetti può capitare. In passato mi era già successo di tentare iniziative a quattro mani, ma poche volte mi capitò che il caso fosse così generoso da trasformare una chiacchierata fra Web Amici in un progetto che sfociasse in un prodotto forse base per altre iniziative e progetti.

Io, Carlo Filippo Follis, stavo chiacchierando con Diego La Monica via Skype quando gli accennai ad un’idea che coincideva con un problema da risolvere. Io esperto in “esigenze” per la gestione di progetti di varia natura, ma con una preparazione tecnica che deriva da conoscenze autodidatte alimentate anche dalla passione per quello che faccio. Diego un Guru del codice Web espresso attraverso i sui principali linguaggi ed anch’egli mosso da passione tanto da essere “geniale al momento giusto”.

Senza che ce ne accorgessimo stavamo già progettando ognuno con i propri strumenti ed a quattro mani, come abbiamo scritto questo Tutorial, siamo giunti ad un JavaScript: windowedLinks.

Partiamo dall’idea

Tempo fa lessi in Internet che era possibile aprire pagine web in modalità “new window” pur rimanendo nei dettami dell'(X)HTML, dei CSS e soprattutto di quella Usabilità ed Accessibilità tante rincorse quanto discusse e disattese in molti casi.

Preso da altro rimandai sino a quando diedi una dritta ad un membro del Forum di WordPress Italia che a sua volta mi segnalò per la possibilità d’attuazione un Tutorial di HTML.it che offriva più varianti, più possibilità di venire incontro all’utente. Mi piaceva quindi l’idea di offrire la possibilità di scieglire come i links dovessero comportarsi anche a sostegno di chi Disabile ha maggiori esigenze per ottenere pari risultati. Un check avrebbe definito la modalità: i links avrebbero aperto una nuova finestra od avrebbero agito in quella corrente. C’erano due cose che non mi convincevano né come Admin dei miei siti né come Disabile che pensava ai suoi colleghi: un check non è il massimo della comodità e poi avrei dovuto inserire una particolare classe CSS nel Tag “a” per ottenere il funzionamento del sistema. Una casella di verifica può piacere oppure no, ma per nessun motivo ero disposto a correggere tutti i Tag già nel DB e dovermi preoccupare che io ed i miei User si ricordassero di inserire una data classe … Sovente devo già implementare i title=”” mancanti, figuriamoci se era una soluzione proponibile …

A Diego lanciai quindi una sfida: “Saresti in grado di scrivere o modificare un JS in modo tale che questo riconosca i links esterni al sito e apra in modalità new window oppure no a seconda delle preferenze dell’Utente? ah! Dimenticavo: deve essere accessibile al 100% e di facilissima installazione …”.

Mi giunse un: “Umh?! Sì, si può fare!

Partimmo con il progetto che avrebbe dato vita a windowedLinks che Diego ora vi spiegherà nei tecnicismi.