Ci sono certi momenti nella vita in cui ti fermi a pensare… E quando lo fai talvolta ti si insinuano delle idee così nitide da essere obbligato a renderle realtà.

Nel caso di Colors of Math l’obbligo e la semplicità di realizzazione si sono abbracciate per mia fortuna e, con una piccola sessione di ragionamento sulle regole, qualche correzione in corso d’opera e poco sforzo tecnico, nasce quest’app!

Il pensiero alla base è stato: “Trascinando delle celle in orizzontale o in verticale, combinandole solo con le celle adiacenti com’è possibile far si che qualcuno possa divertirsi?

Nasce così la prima regola: utilizzare gli operatori aritmetici (somma, sottrazione, divisione e moltiplicazione) per combinare tra loro le caselle.

Ma non bastava, era necessario introdurre un elemento di difficoltà per rendere il gioco più coinvolgente, quindi ho deciso di limitare il risultato delle operazioni a valori interi compresi tra 1 e 20.

La prima idea era ancora monocromatica. Nessun colore ma poteva già funzionare, ho pensato però che bisognava dare un tocco di colore e quindi le caselle assumono in modo casuale un colore.

Il colore è fondamentale per accumulare punti Special, infatti combinando tra loro le caselle dello stesso colore è possibile maturare dei punti aggiuntivi.

Ultimi tre bonus: il primo offre un po’ di cultura servendo una citazione di un personaggio illustre del passato in caso di vittoria (ne ho collezionate tante, ritengo le più attinenti al gioco… Più si gioca più si ha possibilità di leggerle tutte). Il secondo bonus garantisce un cambiamento di tanto in tanto: al conseguimento di determinate soglie di punteggio si sbloccano schermate di sfondo.

Infine il terzo è nel raggiungimento degli obiettivi e l’ottenimento di punti esperienza se si collega l’account Google Play Games.

Riepilogo delle regole

  1. Trascinare le celle in orizzontale o in verticale, combinandole solo con le celle adiacenti.
  2. utilizzare l’operatore aritmetico indicato dall’app.
  3. limitare il risultato delle operazioni a valori interi compresi tra 1 e 20.
  4. combinando tra loro le caselle dello stesso colore è possibile maturare dei punti aggiuntivi.

Queste le quattro semplici regole alla base di Colors Of Math, un rompicapo che propone di ammazzare il tempo durante lunghi e monotoni viaggi e per tenere la mente allenata… visto che l’età avanza e dei piccoli inciampi possono arrivare.

Disponibile su Google Play

Lascia un commento

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: